Ecco un elenco delle nostre opere con tanto di foto e spiegazione

da queste foto si può osservare l'evoluzione che c'è stata nel modo e nella tecnica di fare i presepi

 Pagina in continua espansione.

 

 Tutti i diorami sono in vendita

 

Presepio - 1996

Il primo di cui si ha testimonianza fotografica. Un metro di cascata scavata nel polistirolo ricoperta di muschio e sassi fa da cornice a questo presepio di 2m x2m

 

Presepio 1997

 Enormi case di polistirolo ricoperte di gesso e finestre colorate fanno da cornice a originalissime statue autoprodotte in Fimo. Il più simpatico mai realizzato.

 

 Presepio - 1998

Le rovine di un tempio greco arrocato su una collina facevano da fulcro centrale del presepio. Da li le strade si ramificavano tra sassi,muschio e rami secchi sino a giungere al laghetto sottostante.

Presepio - 2000

Le dimensioni aumentano, siamo ormai giunti ai 2,50m x 2,50. La capanna è separata dal resto del presepio da un fiume. Tutti gli adifici sono stati realizzati in carton gesso e colorati ad acrilico. Statue di J.Mayo (Spagna)

Presepio 2001

Lo spettatore si trova all'interno di un enorme grotta fatta con un'intelaiatura in ferro e ricoperta di stoffa gessata colorata in spray. Sullo sfondo il castello di Erode e la citta di Betlemme.

Questo presepio presentava un impianto elettrico che permetteva l'alternarsi delle 4 fasi del giorno (alba,giorno,tramonto,notte) 

Presepio - 2002

L'ultimo grande Presepio. ambientato in un piccolo borgo, con 2 case coloniche e un arco di trionfo romano sullo sfondo. Le case hanno una struttura in legno, in seguito son state ricoperte con lastre di carton gesso pitturate ad acrilico. La cura dei particolari qui è quasi ossessiva, ma paga bene l'occhio.

Natività - 2003

Le dimensioni si riducono, questo è il primo passo verso i diorami. Ambientato all'interno della grotta, il presepio ha come unica sorgente di luce la lampadina a effetto fuoco. La grotta è realizzata con schiuma isolante e pitturata a spray.

VENDUTO

Ultima Cena - Pasqua 2004

Primo diorama pasquale. Ambientato all'interno di un salone questo diorama è ricco di particolari e di riferimenti al racconto evangelico. Lastre di carton gesso pitturate ad acrilico. Statue Fontanini(Italia) a riprendere il famoso dipinto di Leonardo Da Vinci.

Il Censimento - 2004

Il primo diorama! Costruito con lastre di carton gesso  e pitturato ad acrilico. Statue di J.Mayo (Spagna).

 Raffigura il momento in cui Giuseppe e Maria si fanno registrare a Batlemme per il Censimento voluto da Cesare Augusto: "In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. (...)Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. Anche Giuseppe, che era della casa e della famiglia di Davide, dalla città di Nàzaret e dalla Galilea salì in Giudea alla città di Davide, chiamata Betlemme, per farsi registrare insieme con Maria sua sposa, che era incinta."  Vangelo di Luca.

 

 

I primi passi - 2004

Forse il più bello e curato,sicuramente tra i più originali per la scelta del tema proposto. Costruito con lastre di carton gesso e colorato con pigmenti naturali. Statue di Castells (Spagna).

La scena rappresenta la Sacra Famiglia in un momento quotidiano. Il piccolo Gesù prova a fare i suoi primi passi da solo, sotto l'occhio vigile di sua mamma e lo stupore di S.Giuseppe. Una scena che fa tenerezza proprio per la sua quotidianità di una famiglia qualsiasi.

L'Arca di Noè - 2004

Pezzo più unico che raro, questo diorama rappresenta l'entrata degli animali nell'arca. Costruito interamente in carton gesso e pitturato ad acrilico l'opera è sempre la più apprezzata dai bambini che visitano le mostre. Statue Landi (Italia)

Censimento - 2009

Costruito con lastre di carton gesso e piturato ad acrilico e pigmenti .Statue Fontanini (Italia)

La scena raffigura l'arrivo di Giusepe e Maia alle porte di Betlemme, mentre si fanno registrare.

 

 La Nascita - 2005

L'originalità delle pose delle statue appaga già di suo l'occhio dello spettatore. Costruito in lastre di polistirolo ricopere di gesso e colorate ad acrilico. Statue di Daniel (Spagna)

La scena è ambientata alla mattina di Natale. Dopo una notte lunga e travagliata, Maria,stanca ancora del parto notturno, sta per avvicinare il Bambino al seno sorretta da Giuseppe. Un pastore intanto è arrivato a rendere omaggio al Bambino.

Il cammino dei Magi - 2005

Abbiamo immaginato la strada che i Magi hanno percorso per arrivare a Betlemme. La scena è ambientata in un canion strettissimo pieno di arbusti dove i cammelli si fanno strada a fatica.

Costruito con lastre di polistirolo ricoperte di gesso e colorate con pigmenti naturali.Statue di J.Mayo(Spagna)

Ricerca dell'alloggio - 2005

La scena è ambientata tra le vie di una Betlemme "nostrana", la sera della vigilia. Giuseppe e Maria cercano un posto dove passare la notte, ma l'oste li rifiuta perchè la locanda è piena. Lastre di carton gesso pitturate a pigmenti. Statue J.Mayo (Spagna)

"Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non c'era posto per loro nell'albergo." Vangelo di Luca

Fuga in Egitto - 2005

Sotto un antica porta egizia stanno passando Giuseppe,Maria e il piccolo Gesù per scappare dalla ferocia di Erode. Sullo sfondo il deserto con in lontananza una piramide.

Costruito in lastre di carton gesso lavorato e colorato con pigmenti naturali.

Cristo davanti a Pilato - Pasqua 2006

Per una volta abbiamo abbandonato i muri vecchi e le finestre in legno per provare a ricreare un ambiente lussuoso e imperiale.

Lastre di polistirolo ricoperte di cartoncini con gomma adesiva.Statue di J.Mayo(Spagna)

Visita dei Magi - 2006

I Re Magi sono appena arrivati ad adorare il Bambino. Questo diorama è molto dinamico grazie ai numerosi personaggi presenti nella scena.

Costruito con lastre di carton gesso lavorate e dipinte con pigmenti naturali. Statue di J.Mayo (Spagna)

Presepio Indiano - 2006

Presepio particolare ambientato in un canyion del west al crepuscolo. In tutto il mondo è Natale!

Costruito con lastre di polistirolo ricoperte di gesso e colorate con pigmenti naturali. Statue Castagna (Italia)

 

Visita ad Elisabetta - 2007

La scena rappresenta l'incontro tra Maria e sua cugina Elisabetta, in attesa di Giovanni Battista. Un'incontro, l'inizio di una storia, il sorgere di un nuovo giorno.

Costruito con lastre di carton gesso colorato a pigmenti. Statue di Mayo (Spagna).

VENDUTO

Fuga In Egitto - 2007

Diorama ambientato tra le gole del Nilo, con alternanza delle quattro fasi giornaliere(alba,giorno,tramonto,notte)

lastre di poristirolo coperte di gesso e colorate a pigmento.

Statue Fontanini-Castagna

Nascita - 2007

Ambientato all'interno di una stalla, in questo diorama la sacra famiglia trova rifugio su di un soppalco. Scena piccola ma ricca di personaggi e particolari.

Lastre di cartongesso colorate a pigmento

Statue Mayo

 

I Re Magi da Erode - 2009

Tecnica: lastre di polistirolo pitturate ad acrilico spray

 

Presepio Orientale - 2008

Un ritorno al classico, una grotta, i pastori, le pecore. Nulla di stravagante, ma un'attenta cura della resa degli elementi rocciosi e naturali.

Polistirolo e gesso colorato a pigmenti.

Statue di Mayo.(spagna)

Venduto

Adorazione dei Magi - 2008

In un nucleo di paese arrivano i Magi con il loro seguito.

Lastre di Cartongesso pitturate a pigmenti.

Statue Fontanini.(Italia)

VENDUTO

Casa di Nazareth- 2008

In questo diorama abbiam voluto ricreare l'interno della casa di Giuseppe, con il suo laboratorio e l'angolo più casalingo, dove Maria tiene in braccio il piccolo Gesù.

Lastre di Polistirolo e Cartongesso pitturate a pigmenti e dispersione.

Statue Mayo (spagna).

 

Natività 2010

Ambientato in una stalla con statue di 21 cm. Grande cura del particolare e nella lavorazione del gesso.

 

Statue Mayo (Spagna)

 

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!